Discoteche a Roma: Nuovi raggiri a danno dei giovani consumatori

La "nuova" strategia adottata dai locali notturni e nel caso riportatoci in zona Eur a Roma, Piazza G. Marconi, è quella di pubblicizzare l'ingresso gratuito (omaggio) con consumazione obbligatoria.

Peccato che il pagamento della consumazione avviene alla cassa appena entrati: 15 euro.

Continua a leggere

 

Commercialista per ricorso cartella esattoriale

Eseguiamo ricorsi presso le commissioni tributarie in ogni grado di giudizio.

Consultaci per un parere sul tuo caso di diritto tributario su una cartella esattoriale.

Attive già le collaborazioni su Ciampino, Velletri, Castelli Romani e Roma.

Continua a leggere

 

Sei un Avvocato e Cerchi Lavoro a Roma?

Leggi l'Annuncio

Stiamo cercando Avvocati con almeno 5 anni di esperienza nel settore sia civilistico che penale.

Continua a leggere

 

Parti del processo e la separazione consensuale

Quando si è davanti a contrasti tra persone che non possono essere risolti con le sole parole, si può richiedere l’intervento del giudice. Colui che ritiene di aver subito un torto e vuole dunque avvalersi di un proprio diritto prende, in ambito legislativo, il nome di attore. Egli, in un atto formale detto citazione, stabilito nelle modalità e nelle forme nell’articolo 163 del codice civile, può dare inizio ad un processo civile che lo vedrà in contrasto con la seconda delle parti: il convenuto, ovvero il soggetto contro il quale l’attore propone la sua domanda giudiziale.

Continua a leggere

 

La causa nei negozi giuridici

 La causa del negozio rappresentava la ragione oggettiva del rapporto, ad esempio nella controversia la causa negoziale è lo scambio di cosa contro prezzo.

Nei negozi causali la causa è un elemento essenziale senza il quale il negozio è nullo, diverso è invece il caso dei negozi astratti.

Continua a leggere


Riproduzione Riservata.